A PASQUA NON REGALARE UN UOVO, REGALA UNA BOTTIGLIA DI VINO

“A PASQUA NON REGALARE UN UOVO,
REGALA UNA BOTTIGLIA DI VINO”

E’ arrivata la pasqua! Tra di noi c’è chi starà a casa con la famiglia o gli  amici e chi invece affronterà giornate di durissimo lavoro. Abbiamo tutti bisogno di “leggerezza” e allegria e a darci man forte come sempre una bella “buta” di vino.

Alle prese con familiari a volte non così piacevoli o centinaia di clienti al ristorante un bicchiere di vino può spesso salvare la giornata. Ecco allora i consigli dei vostri Bro’ per allietare questi giorni di (In)sana follia. Una bottiglia per il pranzo di pasqua e l’altra da portare con sè al merendino.

Armando:

IMG_1782

Per lui la pasqua e la pasquetta sono giorni di duro lavoro in agriturismo. Giornate stancanti per il corpo e per la mente ma pur sempre circondati dalla famiglia.

 

 

PASQUA

Moscato “Tenuta Assenza Parisi” 2016  , da acconpagnare al castagnaccio della mamma che ha imparato dalla  nonna e così via. La bottiglia della famiglia e dei ricordi.

PASQUETTA

Barbera D’Asti “Tenuta assena Parisi” 2016 . La Sua Barbera solo acciaio. Il vino della festa da bere a litri, lubrificante per le risate e per tutto il pranzo.

Alex:

IMG_1838

Di poche parole e poco avvezzo alla penna ci ha lasciato un messaggio breve ma conciso: “Natale con i tuoi, pasqua con che vino vuoi”. Per lui, viaggiatore per passione la pasqua è un momento in cui viaggiare anche a tavola.

 

 

PASQUA

Passito di Pantelleria “Ben Rey” 2015 Donnafugata. Uno Zibibbo passito per chiudere in dolcezza un pranzo in famiglia.

PASQUETTA

Verdicchio “Cambrugiano” Riserva 2015 di Belisario da bere con gli amici davanti ad una bella grigliata

Eleonora:

IMG_1806

Come Armando passerà le feste alle prese con orari di lavoro infiniti e clienti a fiotti ma per lei la pasqua è sempre quella della famiglia, quella che la attenderà a tavola per la cena, cambiando anche le tradizioni pur di stare con i propri affetti.

 

 

PASQUA

Barbera D’Asti “Sansì” Scagliola. Una Barbera di corpo da bere bicchiere dopo bicchiere insieme alle fettuccine con i funghi della nonna dimenticando le fatiche del pranzo.

PASQUETTA

Grignolino di Gianni Doglia 2016 da bere fresco per un picnic sotto il sole e  in mezzo ai prati verdi.

 

BUONA PASQUA DAI

TASTING BROTHERS!!!!!

Un pensiero riguardo “A PASQUA NON REGALARE UN UOVO, REGALA UNA BOTTIGLIA DI VINO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...